In quale situazione può esserci una detrazione dallo stipendio del dipendente?

Chiesto da: Emanuel Baptista Pinho | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2022

Punteggio: 4.6/5 (24 recensioni)

Trasporto: l’indennità di trasporto, o buono di trasporto, viene detratta se il lavoratore bisogno di assistenza finanziaria per recarsi al lavoro. In questo caso, la società lui può sconto fino al 6% di salario. Cibo: le aziende possono detrarre fino al 20% del valore del beneficio concesso dal salario operaio.

Cosa si può detrarre dallo stipendio del dipendente?

Secondo il CLT, sono previsti 2 sconti obbligatori per il lavoratore: il pagamento del contributo INSS e lo sconto Irpef.

Quando l’azienda può detrarre dal dipendente?

462, comma 1) autorizza le trattenute salariali in caso di danno manifestamente cagionato dal lavoratore, sempre che sussista dolo (dolo) o colpa (negligenza, imprudenza e malcostume) da parte del lavoratore.

Quando puoi detrarre dallo stipendio?

assenze e ritardi

Secondo l’articolo 58 del CLT, il dipendente può ritardare fino a 10 minuti al giorno senza che ciò venga detratto dal suo stipendio. Se il ritardo supera questo tempo, il datore di lavoro ha il diritto di effettuare una trattenuta proporzionale al ritardo nella busta paga.

Cosa si può detrarre dalla busta paga?

La busta paga o busta paga è un documento importante che contiene diverse informazioni riguardanti il ​​percorso del dipendente in azienda. Tra questi vi sono lo stipendio del dipendente, gli straordinari, le indennità di vitto e/o vitto e trasporto e altri tipi di benefici aggiuntivi.

Un dipendente può ricevere una trattenuta sullo stipendio? Avvocato del lavoro

Trovate 32 domande correlate

Cosa si può detrarre dalla busta paga?

Capisci quali sono i principali sconti sul libro paga…

  • INSS. La riscossione dell’imposta relativa alla previdenza sociale è uno degli oneri obbligatori che garantisce il pensionamento dei lavoratori. …
  • Contributo sindacale. …
  • Imposta sul reddito. …
  • FGT. …
  • Buoni di trasporto.

Quali trattenute dovrebbero essere fatte dallo stipendio?

C’è un limite di sconto? Sì, le trattenute non possono superare il 70% della retribuzione del dipendente, comprese le trattenute obbligatorie e non obbligatorie. Pertanto, il lavoratore deve percepire almeno il 30% della retribuzione.

Posso avere uno sconto sul buono per il 20?

“Al datore di lavoro è vietato effettuare qualsiasi trattenuta sulla retribuzione del dipendente, salvo quando ciò sia il risultato di pagamenti anticipati, disposizioni di legge o contratti collettivi”.

Quali sono le trattenute in busta paga 2021?

Dopo le modifiche, il tasso di sconto progressivo per guadagni fino a R$ 1.100,00 è diventato del 7,5%. Per coloro che ricevono salari da R $ 1.100,01 a R $ 2.203,48, l’aliquota è del 9%. Reddito da R$ 2.203,48 a R$ 3.305,22 la percentuale è del 12%. E il 14% per coloro che ricevono stipendi da R $ 3.305,23 a R $ 6.433,57.

Puoi scontare la perdita del dipendente?

La legge stabilisce che gli sconti per danni accidentali devono essere previsti nel contratto di lavoro del dipendente per essere ammessi. Cioè, il datore di lavoro può scontare il valore di un articolo danneggiato solo se il contratto di lavoro specifica che tale sconto può verificarsi.

Quando il dipendente commette un errore, deve pagare?

La trattenuta dallo stipendio per i danni causati può essere effettuata solo con la prova della colpa o del dolo del dipendente. L’articolo 462 del CLT, che contempla il principio dell’intangibilità salariale, prevede, al suo comma 1, la possibilità per il datore di lavoro di effettuare sconti per i danni cagionati dal lavoratore.

Quando rompo qualcosa al lavoro devo pagare?

Secondo il consolidamento delle leggi sul lavoro (CLT), un dipendente deve pagare per lesioni fisiche all’interno dell’ambiente di lavoro. Tuttavia, ciò dovrebbe avvenire solo quando si riscontra la colpa del lavoratore in questione.

Cosa deve essere detratto dal lavoratore?

INSS: il pensionamento è una trattenuta obbligatoria dalla busta paga del lavoratore per diventare assicurato INSS. Imposta sul reddito: anche il contributo dell’imposta sul reddito è incluso nel libro paga. Questo sconto è obbligatorio e determinato dal governo in base alla fascia salariale del lavoratore.

È possibile prelevare denaro dal buono?

Secondo la legge, per pagare il buono trasporto, il datore di lavoro può scontare fino al 6% della retribuzione fissa del dipendente. … Se l’importo è inferiore al 6%, solo l’importo necessario per i biglietti dovrebbe essere detratto dallo stipendio fisso. Vale la pena ricordare che questa trattenuta può essere effettuata solo sullo stipendio fisso.

Puoi detrarre l’imposta sul reddito dall’anticipo?

Calcolo della busta paga mensile per MAGGIO/2021 con pagamento in data 06/07/2021: Attraverso la busta paga mensile transita l’evento 2006 – IRRF Adto Salarial e, unitamente all’evento 2464 – Desc. Adto Salarial, compone gli importi anticipati, il 20/05 e vengono detratti dalla rispettiva busta paga mensile.

Perché IR viene detratto dal pagamento anticipato?

Ai fini dell’applicazione dell’Imposta sui Redditi, si considerano anticipazioni le somme erogate al beneficiario, persona fisica, anche a titolo di prestito, quando non vi è previsione cumulativa per la riscossione degli oneri finanziari, forma e termine di pagamento (comma 2 dell’art. 678, del RIR/2018).

Cosa dice l’articolo 464 del CLT?

– Il pagamento della retribuzione deve essere effettuato contro ricevuta, firmata dal lavoratore; nel caso di persona analfabeta, mediante la sua impronta digitale, o, se ciò non è possibile, su sua richiesta.

Cosa dice l’articolo 462 del CLT?

Ai sensi dell’articolo 462, caput, del CLT, è fatto divieto al datore di lavoro di effettuare qualsiasi trattenuta sulla retribuzione del lavoratore, salvo quando questa sia conseguenza di anticipazioni, disposizioni di legge o accordi collettivi.

Puoi detrarre l’uniforme in caso di licenziamento?

Può essere detratto in caso di risoluzione? Se, in sede di concessione di divise e DPI al dipendente, l’azienda ha formalizzato l’obbligo di restituirli alla cessazione del rapporto di lavoro, pena l’attualizzazione della mancata consegna degli stessi, ora può essere attualizzato.

Chi dovrebbe essere ritenuto responsabile degli errori di un dipendente?

Ricorda: c’è una cosa molto importante che non si può mai dimenticare: la responsabilità è sempre, SEMPRE, dell’azienda. Non importa che il tuo dipendente abbia commesso l’errore, era lì, a fare quel lavoro, perché lo hai assunto.

Cosa caratterizza le molestie morali sul posto di lavoro?

La molestia morale è l’esposizione delle persone a situazioni umilianti e imbarazzanti nell’ambiente di lavoro, in modo ripetitivo e prolungato, nell’esercizio delle loro attività. È un comportamento che lede la dignità e l’integrità della persona, mettendo a rischio la salute e danneggiando l’ambiente di lavoro.

Può o non può detrarre dallo stipendio del dipendente il pagamento per la riparazione del veicolo aziendale?

Quando un dipendente fa un incidente con il veicolo aziendale, possiamo fargli pagare per riparare il veicolo? La informiamo che l’art. 462, caput, CLT vieta qualsiasi trattenuta sulla retribuzione del lavoratore, salvo quando questa derivi da anticipazioni, disposizioni di legge o contratto collettivo.

Che cos’è uno sconto per guasto?

Lo sconto per danni causati da un dipendente può verificarsi solo con prova di colpevolezza o intenzione. Il datore di lavoro può detrarre dalla retribuzione di un dipendente gli importi relativi a danni da lui causati solo quando vi sia prova di colpa o dolo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *